enit

Tariffe e pagamenti

A ciascun Cliente, all’avvio del rapporto, viene sempre fornito un preventivo scritto con una scheda analitica di proposta dei compensi recante, altresì, l’indicazione delle diverse opzioni tariffarie praticate da ADLP ed applicabili al caso.

Allo scopo di attivare i servizi legali richiesti, sono comunicate al Cliente le informative circa la privacy, la sicurezza e anti-riciclaggio, nonché le istruzioni occorrenti per l’utilizzo dei servizi di pagamento online.

Con tali strumenti, il Cliente – accedendo direttamente al sito – può compiere l’acquisto diretto e anticipato delle prestazioni in modalità di commercio elettronico, oppure saldare successivamente le parcelle già emesse effettuando pagamenti con carta di credito, bonifico, Paypal o anche, se preferisce, con Bitcoin.

ADLP mette a disposizione dei propri Clienti i sistemi di pagamento online integrati in modalità di POS virtuale in osservanza con l’obbligo previsto ai sensi del comma 4, art. 15 della Legge del 17 dicembre 2012 n. 221 di conversione del c.d. Decreto Crescita 2.0.

I pagamenti effettuati nella modalità di POS virtuale sono messi a disposizione da ADLP attraverso servizi delle terze parti scelte per la fornitura del servizio di pagamento (i.e. Banca Sella, Paypal e Bitpay) e non includono alcun sovrapprezzo dei costi per il completamento delle transazioni elettroniche in osservanza del comma 4 bis dell’art. 21 del Codice del Consumo.